AIAC Onlus

Associazione Italiana Allenatori Calcio

AIAC Nazionale

FONDO DI FINE CARRIERA: liquidazione parziale degli accantonamenti

Richiesta di liquidazione parziale di fondo fine carriera entro e non oltre il 31 maggio 2020

Requisiti, condizioni e modalità di liquidazione della domanda


requisiti:


1) essere soggetti iscritti al Fondo con contratto in essere alla data del 22 aprile 2020;

2) avere il contratto con scadenza 30.06.2020;

3) avere emolumento annuo lordo per la Stagione 2019/2020 non superiore ad euro 40.000,00 lordi, esclusi eventuali premi ed indennità di trasferta.


Per aiutare i propri associati nel corretto espletamento della procedura, questa Associazione appronterà per tutto il mese di maggio uno speciale servizio di assistenza che verrà fornito attraverso la segreteria 055 608160 (digitare il numero interno 3 - responsabile sig. Ivan Iacona) o attraverso il seguente indirizzo di posta elettronica:

servizi@assoallenatori.it

 

Non esitate a rivolgervi all’Associazione per qualunque ulteriore informazione o qualsivoglia chiarimento; stiamo cercando, anche con il Tuo aiuto, di fare del nostro meglio per rimanere vicini alla categoria in questo momento difficile.


Di seguito e in allegato maggiori indicazioni (lettera di Renzo Ulivieri)

Requisiti, condizioni e modalità di liquidazione della domanda


Carissimi,


su istanza delle associazioni di categoria -  A.I.A.C. e A.I.C. -, il Consiglio di Amministrazione del Fondo di Accantonamento delle Indennità di Fine Carriera per i Giocatori e Allenatori del Calcio nella riunione dello scorso 22 aprile 2020 ha deliberato, in deroga a quanto stabilito all’art. 22 dello Statuto, stante l’eccezionalità della situazione e al fine di dare un concreto aiuto in questo momento di emergenza sanitaria COVID‐19, la possibilità di presentare richiesta di liquidazione parziale della indennità di fine carriera ad oggi maturata, nella misura del 25%, agli iscritti che abbiano i seguenti


requisiti:


1) essere soggetti iscritti al Fondo con contratto in essere alla data del 22 aprile 2020;

2) avere il contratto con scadenza 30.06.2020;

3) avere emolumento annuo lordo per la Stagione 2019/2020 non superiore ad euro 40.000,00 lordi, esclusi eventuali premi ed indennità di trasferta.


Per la presentazione della domanda, si riportano di seguito le seguenti


modalità:


la richiesta di liquidazione parziale dell’indennità deve essere presentata


entro e non oltre il 31 maggio 2020


completa di tutti i documenti specificati nel modulo.

Si precisa che il termine per la presentazione della domanda è perentorio, con la sola possibilità, fermo restando l’onere di presentazione tempestiva della domanda, di una eventuale integrazione documentale entro e non oltre i sette giorni successivi a detta data.

La domanda dovrà essere esclusivamente compilata accedendo al portale degli iscritti al Fondo, (accessibile a coloro che risultano attualmente in attività) entrando nella “home page” dove è stata inserita tra le funzioni disponibili un ulteriore pulsante denominato “Richiesta liquidazione parziale ‐ Covid‐19”, cliccando il quale si entrerà in una modalità operativa analoga alla richiesta di liquidazione ordinaria.

Occorrerà:

1)   visualizzare il modulo, cliccandovi sopra, e completare/integrare il modello con i dati richiesti;

2)   stampare il modello e sottoscriverlo davanti a messo comunale per l’autentica della firma;

3)   spedirlo al Fondo di Fine Carriera (Fondo di Accantonamento delle Indennità di Fine Carriera per i giocatori e allenatori di calcio – Via Gregorio VII 466 – 00165 Roma) con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno allegando i seguenti documenti essenziali:


a)   copia del contratto di prestazione sportiva;

b)   codice fiscale;

c)    copia documento di identità.


Si consiglia a coloro che non sono materialmente in possesso di copia del contratto di richiederlo tempestivamente alla società ed ove questa fosse impossibilitata a produrlo di richiederlo tempestivamente all’Ufficio tesseramento della Lega di appartenenza ai seguenti indirizzi, in modo da poter rispettare la scadenza del 30 maggio:


Lega Serie A: ­­­­­­­­­­­ tesseramento@legaseriea.it

Lega Serie B: direzione@legab.it

Lega Pro: tesseramento@lega-pro.com

  

Il Fondo, ricevuta la domanda di liquidazione, procederà alla verifica dei requisiti richiesti e successivamente espleterà l’iter di liquidazione della stessa.


Per aiutare i propri associati nel corretto espletamento della procedura, questa Associazione appronterà per tutto il mese di maggio uno speciale servizio di assistenza che verrà fornito attraverso la segreteria 055 608160 (digitare il numero interno 3 - responsabile sig. Ivan Iacona) o attraverso il seguente indirizzo di posta elettronica:

servizi@assoallenatori.it

 

Non esitate a rivolgervi all’Associazione per qualunque ulteriore informazione o qualsivoglia chiarimento; stiamo cercando, anche con il Tuo aiuto, di fare del nostro meglio per rimanere vicini alla categoria in questo momento difficile.


I migliori saluti,


Il Presidente


Informazioni dettagliate (Lettera Renzo Ulivieri) 89KB
  • immagine